Viaggiatori di ritorno da viaggi internazionali

Updated June 2, 2020

العربية中文  |  فارسی  |  Français  |  हिंदी  |  日本語  |  한국어  |  Melayu  |  Português  |  Русский  |  Español  | ไทย

Un nuovo coronavirus si sta diffondendo in tutto il mondo (consultare Avviso di pandemia globale COVID-19). Se ha viaggiato all’estero negli ultimi 14 giorni, resti a casa e monitori il Suo stato di salute.

Resti a casa per 14 giorni dal momento in cui è tornato/a a casa da un viaggio internazionale. (Avviso di pandemia globale COVID-19)

Durante questo periodo di 14 giorni, segua questi passi per monitorare la Sua salute e praticare il distanziamento sociale:

  • Misuri la Sua temperatura con un termometro due volte al giorno e controlli la febbre. Faccia attenzione inoltre a tosse o difficoltà respiratorie. Usi questo registro della temperatura pdf icon[PDF – 2 pages] per monitorare la Sua temperatura.
  • Resti a casa ed eviti il contatto con gli altri. Non si rechi al lavoro o a scuola
  • Non utilizzi i mezzi di trasporto pubblico, i taxi o i servizi di car sharing.
  • Si mantenga a distanza dagli altri (circa 2 metri).

Cosa fare se si ammala

Se dovesse contrarre la febbre o la tosse nei 14 giorni successivi al rientro dal viaggio:

  • Resti a casa. Eviti il contatto con gli altri.
  • Potrebbe aver contratto il COVID-19; la maggior parte dei soggetti può guarire a casa senza cure mediche.
  • Se riscontra difficoltà respiratorie o se è preoccupato/a per i Suoi sintomi, chiami o invii un SMS a un operatore sanitario. Lo informi del Suo recente viaggio e dei Suoi sintomi.
  • Chiami prima di recarsi in ambulatorio o al pronto soccorso.

Se ha bisogno di cercare cure mediche essenziali per altri motivi, come la dialisi, chiami in anticipo il Suo medico e lo/la informi del Suo recente viaggio.